Mon Paradis incontra adblues

intervista 

L’intervista doppia!

 Simpatica e divertente questa rubrica tenuta settimanalmente dal caro Camu (live from New York) : due blogger si incontrano per confrontarsi su temi e argomenti diversi. Questa volta mi sono confrontata io con Adblues! Devo ringraziare Camu perchè mi sono davvero divertita e ed è stata una bellissima esperienza.

Io e Adblues ci siamo confrontati sull’utilizzo dei social network, sul rapporto con i ns visitatori e  molto altro che potrete scoprire qui!  Quindi correte a leggere se siete curiosi!
Grazie a Camu e Adblues!

Il sapore dell’amarezza!

delusaDavvero questa crisi ci ha portato via tutto? Davvero ci ha rubato la ragione, il senso del giusto e dello sbagliato, del bene e del male? Davvero a causa di questa crisi non ci sono più valori oppure è a causa della perdita dei valori che si è innescata la crisi? 
Un mio sfogo sul mondo che mi circonda e che sembra essere un pò pazzerello in questi ultimi anni, da quando il crollo mondiale dell’economia crea dissesti e fa perdere fiducia e speranza.

Continua a leggere

Lacrime di solitudine …

 ricordi


Continua a leggere

Confessioni …

Sono qui a casetta, buttata sul divano con i miei piccoli angeli, una da un lato e una dall’altra.
Oggi volevo fare un sacco di cose invece non sono riuscita a fare nulla. Ho proprio una brutta giornata. Devo dire che mi sono sveglia bene. Dovevo partecipare alla celebrazione del matrimonio di amici che mi hanno invitato anche per il pranzo ma a cui non potevo andare. Mi sono svegliata pensando a come vestirmi e a scaldare la mia reflex per fare un sacco di foto … ma poi è andato tutto storto e ho dato forfait.
sola-e-triste

  Continua a leggere

Un post a … vuoto!

 

stanchezza

Il tempo mi sta volando dalle mani e non riesco più a fermarlo. L’Università ormai è a pieni giri e poi tra la piccola Maya (4 mesi – 15 kg) e Honey non ho più tempo per nulla.

Se potessi dormire, dormirei un mese di fila ma è impossibile e impensabile (con tutto quello che ho da fare e studiareeee).

E poi vogliamo parlare del tempo (inteso come clima)????
Io non so nel resto d’Italia ma qui sono 2gg che piove senza sosta e non ci eravamo ancora liberati di tutta l’acqua che è scesa la scorsa settimana. E’ deprimente e stressante a maggior ragione quando ho 2 casi chiusi in casa tutto il giorno e quando li faccio uscire per esigenze fisiche, mi rientrano pieni di acqua e fango.

Da questa settimana ho iniziato a frequentare anche il pomeriggio l’Università il che significa che a volte torno anche alle 20.30 a casetta e immaginate in che condizioni pietose. Hanno anche fissato le date degli esami e come previsto … ho più esami nella stessa settimana e periodo. Grrrrrrrr

La mia fantasia e creatività sono praticamente pari a zero.
Non riesco neppure a sognare coscientemente (cioè a fare bei sogni e ricordarmeli).

Il computer tra l’altro mi ha abbandonato e sull’Acer ci ho messo una gigantesca croce.
Così in corsa siamo andati a prenderne uno nuovo e sono tornata al mio vecchio amore HP (versione Compaq stavolta). Così è arrivato il nuovo CQ 60 122 con Windows Vista. Sono contentissima è proprio bello.
compaq-presario-cq60

Tutto da sperimentare ma di primo acchito, Vista, non mi sembra male anche a livello grafico. E’ accattivante e ben organizzato contrariamente a quanto detto appena uscito. Comunque non vorrei parlare troppo presto.

Ma non abbandono il blog, sarò qui mooolto presto e non smetterò di farvi visita 😉
JM

Dedicato alla mia Mamma

Da qualche giorno in tv c’è una nuova pubblicità di Sky. Per nulla carina ma con una colonna sonora splendida: “Se mi lasci non vale di Julio Iglesias”. Questa canzone è davvero vecchia ormai ha 30 anni (la mia età eheheh) infatti -se non ricordo male- dovrebbe essere del 1978/79.

La pubblicità non mi piace ma la canzone mi ha fatto tornare in mente dei bei ricordi.

In un baleno sono tornata bambina.
Sono tornata a quando avevo 5/6 anni e la domenica la passavamo tutti assieme (io, la mia mamma, mio papà e il mio fratellino). 
Continua a leggere

Toccata e fuga!

Oggi tanto tanto studio ma … prometto … domani scriverò!
Settimana intensissima all’Università con l’inizio dei nuovi corsi e la preparazione del prossimo esame.
MI sento però fortunatisssssima adoro questa Facoltà, ho anche dei bravissimi Prof. e delle colleghe in gamba. Con loro ho proprio un bel rapporto (speriamo duri) perchè ci sosteniamo e aiutiamo, i Prof sono disponibilissimi ed è davvero raro ormai. Bello, bello, bello, bello, bello!!!!

Baci
JM