Michael …

 

Un grande cantante stanotte ci ha lasciati … un mito … il RE della musica … contestato, criticato ma amato dal suo pubblico e da chi ama la musica … doveroso un lungo saluto a chi con le sue canzoni ci ha regalato moltisssssime emozioni …!

Le tue canzoni risuonano nei ns cuori.

ADDIO MICHAEL …

Continua a leggere

Annunci

Boa Sorte – Good Luck

Vanessa da Mata ft Ben Harper – Boa Sorte Good Luck

 

TESTO e TRADUZIONE

Continua a leggere

Music was my first Love

E’ proprio così … “Music was my first love” e – come ho già detto- è la colonna sonora della mia vita.
Continua a leggere

Sanremo 08: chi vince?

Sanremo 2008 seconda serata? Commenti, canzoni preferite, notizie, video.

L’auditel dice che è stato un flop totale … io devo dire che dopo mezz’oretta, da quando ho iniziato a guardarlo, ho preso sonno sul divano. Sono stata portata a nanna di peso! Devo dire che è stato davvero conciliante.

Una nota positiva per la Guaccero. Naturale, spiritosa e divertente.

biancaguaccero_02.jpg  biancaguaccero_16.jpg  gallery49389.jpg  andrea.jpg 

Continua a leggere

Apologize

Apologize – Timbaland
testo, traduzione, video, ascolta

Continua a leggere

Sanremo 2008

Ieri sera sono riuscita a seguire un  pochino Sanremo.
Butto qui due pensieri sparsi poi quando ho più tempo li riordino … sono di frettissima.

Pippo Baudo spalla di Chiambretti
Chiambretti … ma che scarpe avevi?!
La Bionda … (scusate non ricordo il nome, più tardi ve lo dico) … devo dire molto carina, tutto sommato anche di classe
Moda sul palco direi sobria (per quel che ho vista)
Le canzoni più belle? Per me i giovani – Milagro con Domani e Frank Head con Para parà rà rà rà. Nella prima canzone mi ritrovo molto, la secondo ha un ritornello facile ed orecchiabile, fuori dalle classiche canzoni di sanremo; il testo ha un significato (il gruppo e il suo look lasciano a desiderare ma visto lo stile forse ci sta tutto). Le altre le ascolterò meglio.

ALCUNI TESTI e VIDEO Continua a leggere

DARFUR Emergenza Umanitaria

Living Darfur“, nuovo singolo di Mattafix Ascolta
(per VIDEO andare su Next e poi Videos)

 

See the nation through the people’s eyes,
See tears that flow like rivers from the skies.
Where it seems there are only borderlines
Where others turn and sigh,
You shall rise (x2)
There’s disaster in your past
Boundaries in your path
What do you desire when lift you higher?
You don’t have to be extraordinary, just forgiving
Those who never heard your cries,
You shall rise (x2)

And look toward the skies.
Where others fail, you prevail in time.
You shall rise.
(You may never know, If you lay low, lay low) (x4)
You shall rise (x3)
Sooner or later we must try… Living

(You may never know,If you lay low, lay low) (x4)

See the nation through the people’s eyes,
See tears that flow like rivers from the skies.
Where it seems there are only borderlines
Where others turn and sigh,
You shall rise (x4)
(You may never know,If you lay low, lay low) [4x]

Sooner or later we must try… Living

 

Vivere il Darfur
Guarda la nazione attraverso gli occhi del popolo
Guarda le lacrime che scorrono come fiumi dai cieli
Dove sembra che ci siano solo confini
Dove gli altri si girano e sospirano
Tu devi sollevarti (x2)
C’è un disastro nel tuo passato
Limiti nel tuo cammino
Cosa desideri quando ti tiri più su?
Non devi essere straordinario, solo perdonando
Quelli che non hanno mai sentito i tuoi pianti,
Tu ti solleverai (x2)
E guarda verso i cieli
Dove altri falliscono, tu prevali nel tempo
Tu devi sollevarti
(Non lo puoi mai sapere Se ti abbatti, ti abbatti) (x4)
Tu devi sollevarti (x3)
Prima o poi dobbiamo provare…a vivere
(Non lo puoi mai sapere Se ti abbatti, ti abbatti) (x4)
Guarda la nazione attraverso gli occhi del popolo
Guarda le lacrime che scorrono come fiumi dai cieli
Dove sembra che ci siano solo confini
Dove gli altri si girano e sospirano
Tu devi sollevarti (x2)
(Non lo puoi mai sapere Se ti abbatti, ti abbatti) (x4)

Prima o poi dobbiamo provare…a vivere
——-
In Darfur, la regione occidentale del Sudan, si sta consumando la più grave e complessa emergenza umanitaria attualmente in corso al mondo.

Le conseguenze del conflitto per il controllo delle vastissime terre semidesertiche della regione, oggetto delle ripetute aggressioni dei miliziani arabi filogovernativi “Janjaweed” a danno della popolazione locale di etnia africana, hanno ormai colpito 3,5 milioni di persone – metà degli abitanti dell’intero Darfur.

Segnalo alcuni links importanti che si stanno occupando del Darfur

Italian Blogs for Darfur

Unicef – Emergenza Darfur

Unicef – Adotta un Progetto

darfur.jpg darfur1.jpg