VAN GOGH: scoperto nuovo dipinto!

Amo Van Gogh, amo i suoi dipinti e la sua storia!
A New York ho girato in lungo e in largo tutti i musei per scoprire e vedere dal vivo tutti i suoi dipinti!
Oggi leggo una bella notizia per chi, come me, ammira questo grandissimo pittore: E’ STATO SCOPERTO UN NUOVO DIPINTO ed E’ AUTENTICO!

Fantastico!
Il quadro era rimasto in una cantina dimenticato da tempo! Lo hanno trovato gli 007 dell’arte e il portavoce del Museo Van Gogh di Amsterdam, dopo una lunga serie di analisi e verifiche, rivela che il dipinto è sicuramente autentico!

Il dipinto è intitolato “Le blute-fin” ed è stato ritrovato nella cittadina di olandese di Zwolle. Rappresenta un mulino a vento (tipico dell’Olanda) con una lunga scalinata animata da uomini e donne ben vestiti. 

Da domani la nuova e ritrovata opera di Van Gogh sara’ esposta in mostra al Museum de Fundatie di Zwolle.

Le Blute-fin

LA NOTIZIA: Amsterdam – (Adnkronos) – Il dipinto ‘Le blute-fin’ del pittore olandese datato 1886 e disegnato su una piccola tela era stato lasciato dal 1984 all’interno di un deposito. Lo hanno trovato gli esperti del Museo Van Gogh che ne hanno confermato l’autenticità … (continua qui).

Ciao
Jus

Annunci

4 Risposte

  1. Questo quadro proviene da un collezionista di pessima reputazione.Le figure sono inusuali,come dice Louis Van Tilborgh,funzionario del museo Van Gogh e questo già dovrebbe far riflettere.Ma c’è una cosa che è sfuggita a tutti:ci sono 2 tronchi di alberi,che nascono sopra un tetto di un capanno,adibito probabilmente a locale di ritrovo.Cosa francamente assurda,che mai Van Gogh avrebbe dipinto,essendo contro natura.Ho rintracciato 3 opere(un olio e 2 disegni), omologhe fatte da Van Gogh e riprese dallo stesso punto visuale nello stesso periodo e i miei dubbi si sono materializzati: mancano le piante sul tetto,ma nel dipinto(già catalogato e purtroppo andato perso in un incendio nel 1967,dopo essere passato nei primi del ‘900 da parecchie gallerie parigine,alcune di dubbia serietà) c’è un albero nel cortiletto antistante il capanno e sembra come se un ipotetico falsario abbia confuso i rami di questo albero per 2 piante appoggiate sul tetto in secondo piano.
    Inoltre c’è un errore vistoso di prospettiva nella paratia inserita nel parapetto della scalinata a fianco del capanno,come se chi ha dipinto non fosse sul posto e manca una casa con tetto a falde,ben visibile nel dipinto e nel disegno già catalogati.
    Nel 2008 ho sottoposto(con una perizia di 500 pagine) al giudizio del museo Van Gogh per autenticazione un dipinto di Saint Rémy dalla provenienza ineccepibile(un timbro sul retro della tela della galleria Sulley&Co di Londra e un dipinto con una visita di Napoleone all’ospizio Saint Paul de Mausole nascosto sotto e rivelato dai raggi X,che si intravede anche appoggiato a terra in un guazzo del vestibolo dell’asilo,realizzato da Van Gogh nel maggio 1889). La risposta dopo 3 mesi nel novembre 2008,senza aver visionato il quadro,è stata che lo stile non è di Van Gogh.Ora vengo a scoprire che dal 2007 il museo stava analizzando il”Moulin de Blute fin”,che con una provenienza dubbia e con problemi stilistici evidenziati dallo stesso Van Tilborgh,è però stato giudicato di mano di Van Gogh,nonostante il museo già nel 1988 avesse espresso parere negativo.E’ la prima opera autenticata dal 1995.Ora mi chiedo: perché il museo Van Gogh usa 2 pesi e 2 misure?Forse perché non se la sente di approvare più di un quadro ogni 15 anni?

  2. E’ sempre un piacere scoprire nuove opere di un grande artista 😉

  3. La prospettiva di questo dipinto è errata:mi è bastato sovrapporre una fotocopia trasparente del disegno omologo F1396a al dipinto nella stessa scala per notare notevoli differenze.Il disegno è ripreso più o meno dallo stesso punto visuale del quadro.

  4. Dirk Hannema afferma di aver acquistato il quadro a Parigi presso la galleria d’arte e antichità di Rickel Jachine-Hein nel 1975.Ma Rickel Jachine-Hein(pittrice,1897/1972) è morta nel 1972,mentre suo marito Béla Hein,mercante d’arte e collezionista di antichità,è morto nel 1931.Dirk Hannema dice la verità o mente?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: