Vince Barack Obama … ed E’ STORIA

04obama09_511

L’AMERICA (e il MONDO) CI CREDE … CREDE NEL CAMBIAMENTO … CREDE in BARACK OBAMA!

Barack Obama entra nella storia come primo Presidente AfroAmericano ma non solo.
Unisce il mondo e l’America coinvolge davvero tutti.

Giovani, Donne, Anziani, Neri e Bianchi. Tutti uniti affollano le urne facendo battere un Record storico per affluenza. L’America l’ha voluto fortemente e lui ha dato a tutti gli Americani e alla popolazione mondiale un’altra speranza. La speranza di poter cambiare, di poter avere un mondo diverso, nuovo.

Vedremo cosa farà il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America.
Speriamo non entri nei meccanismi poilitici in essere ma che questi meccanismi politici riesca a cambiarli come è riuscito a cambiare la Storia.

04 NOVEMBRE 2008
“una data nella storia”

In bocca al lupo al nuovo Presidente.

**************************************************************************************************************

Il primo discorso da presidente

Una folla immensa a Chicago ha salutato Barack Obama appena eletto presidente degli Stati Uniti. Obama ha ricambiato con il primo discorso da presidente. “In America nulla è impossibile e chi ancora non è convinto, non ha che da guardare al nuovo presidente eletto degli Stati Uniti”, ha detto Obama che ha incentrato il suo discorso sul sogno americano, annunciando che il cambiamento “è arrivato”.    

 

‘Yes we can’, lo slogan che per quasi due anni ha accompagnato la sua campagna elettorale, è diventato anche l’inno con cui Obama ha celebrato quella che definito, rivolto alle decine di migliaia di sostenitori, “la vostra vittoria”. “Siamo e saremo gli Stati Uniti d’America – ha detto Obama, citando Abramo Lincoln per respingere l’idea di un Paese diviso – e abbiamo dimostrato al mondo intero che non siamo semplicemente una collezione di individui di tutti i tipi”.

Una folla multirazziale ed entusiasta ha accolto Obama, sventolando bandiere a stelle e strisce, in un grande parco di Chicago, assediato all’esterno da un’altra folla che non è potuta entrare nello spazio da 70mila posti preparato per l’evento. Accolto sulle note di ‘Sweet Home Chicago’, Obama ha debuttato ringraziando la città che lo ha adottato dagli anni Ottanta e si è poi lanciato in un primo discorso da presidente eletto che ha ricalcato i temi della sua campagna elettorale: la necessità di portare “il cambiamento” in America, la promessa di rispondere alla speranza di chi si sente abbandonato o ai margini della società, l’avvertimento “ai nostri nemici nel mondo” che l’America è forte, unita e pronta a rispondere a qualsiasi minaccia.

L’onore delle armi è andato a John McCain e Sarah Palin, che Obama ha ringraziato e a cui ha chiesto, in una conversazione telefonica con il senatore dell’Arizona, di aiutarlo a guidare il Paese. Il vice Joe Biden, la moglie Michelle e le due famiglie hanno raggiunto alla fine Obama sul palco e il presidente eletto ha chiuso ricordando alle figlie Sasha e Malia che si sono “meritate il cucciolo” che aveva promesso loro all’inizio di un’estenuante campagna che ha coinvolto tutta la famiglia per quasi due anni.

fam-barack

 

SPECIAL ELECTION DAY USA 2008 by Ansa

Stasera i numeri.
Just

Annunci

3 Risposte

  1. Bene, sono molto entusiasta del risultato! Davvero non credevo nel buon senso degli americani… mi hanno piacevolmente sorpresa. Ora speriamo che l’Italia segua l’esempio 🙂

  2. Io non so costui chi sia esattamente e cosa saprà, potrà o gli lasceranno fare ma… sono tanto curioso (e felice) 😀

  3. Anche io sono molto contenta che abbia vinto Obama. Non avevo dubbi in proposito e spero davvero che quest’uomo ‘nuovo’ possa rappresentare una svolta per l’America e per il mondo intero.
    Un caro saluto.
    princi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: