Come avvelenare un cane?!?!?

Resto ogni giorno stupita e basita quando, nelle statistiche di wordpress, scopro che almeno 1 persona ha trovato il mio sito cercando “come avvelenare cane”. Scioccante!!!

 

Questo sia se chi cerca lo fa perchè il proprio cane è stato avvelenato (ciò significa che c’è chi li avvelena e alle pesone che subiscono questa cattiveria sui propri piccoli amici sono molto vicina); sia -e soprattutto- per chi cerca informazioni su come UCCIDERE un cane!!! Il cuore queste persone non ce l’hanno e io ho la convinzione che chi è capace di AMMAZZARE un cane -volontariamente e premeditatamente- è capacissimo anche di AMMAZZARE una

persona!
  

A COSA ANDATE in CONTRO LO SAPETE ALMENO?
Oltre ovviamente a procurare atroci sofferenze e dolori ai cani nonchè ai loro padroni.

A queste persone ricordo che LA LEGGE PUNISCE CHI COMMETTE QUESTI REATI
(si perchè sono atti puniti penalmente!).

SALATISSIME MULTE E RECLUSIONE FINO A 10 ANNI!!!

Leggete qui

1. L’articolo 727 del codice penale sul maltrattamento degli animali prevede un’ammenda che va da 1000 a 5000 EURO per chi uccide gli animali col veleno condannandoli ad atroci sofferenze;
2. L’articolo 30 lettera H e 21 lettera U della legge 157 del 1992 sulla caccia prevede il divieto di uso di bocconi ed esche avvelenati e sanziona questo reato con una ammenda di 1500 EURO;
3. L’articolo 638 del codice penale punisce l’uccisione ed il danneggiamento di animali altrui con la reclusione fino ad un anno;
4. L’articolo 440 del codice penale sanziona chi avvelena sostanze destinate all’alimentazione con la reclusione da 3 a 10 anni.

Inoltre una sentenza del Tribunale di Firenze ha condannato un uomo che ha avvelenato 2 cani a risarcire i danni causati ai proprietari nonchè a pagare a tutti gli avvocati le spese sostenute e di risarcire tutti i danni subiti anche dalle associazioni animaliste costituitesi parti civili.

Vedi la Sentenza Storica
AGGIORNAMENTO MARZO 2009
Ordinanza 2009 cani – Ministero della Salute

VADEMEUM su COME DIFENDERE i NOSTRI ANIMALI dai BOCCONI VELENSI
PDF visita sito LACVENETO

 

Art. 638.
Uccisione o danneggiamento di animali altrui.

Chiunque senza necessità uccide o rende inservibili o comunque deteriora animali che appartengono ad altri è punito, salvo che il fatto costituisca più grave reato, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 309….

Art. 440.
Adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari.

Chiunque, corrompe o adultera acque o sostanze destinate all’alimentazione, prima che siano attinte o distribuite per il consumo, rendendole pericolose alla salute pubblica, è punito con la reclusione da tre a dieci anni.

La stessa pena si applica a chi contraffà, in modo pericoloso alla salute pubblica, sostanze alimentari destinate al commercio.

La pena è aumentata se sono adulterate o contraffatte sostanze medicinali.

Art. 727.
Abbandono di animali.

Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze.

Visitate anche:
http://www.enpanet.it/treviso/

 ***********************************************************************************************************
AGGIORNAMENTI

AGGIORNAMENTO MARZO 2009
Ordinanza 2009 cani – Ministero della Salute

About these ads

50 Risposte

  1. Non ho parole! Oltre al fatto che se non puoi permetterti un cane allora non lo prendere, si tratta di un essere vivente, non un giocattolo! Anch’io lo vorrei, ma non lo posso mantenere, ergo non lo prendo! Ma passando al sodo, io avvelenerei i proprietari, bastardi!

  2. Ciao ho letto cn molta attenzione quello che hai riportato nel sito. Ieri sera è morta la mia cagnetta a cui ero molto affezionato e il veterinario ha detto che è stato per avvelenamento credo di sapere chi sia stato perchè questo tizio ha delle galline e ha messo in giro del veleno per nn farsele mangiare o rompere le uova. Dove sto io ha piovuto per un paio di giorni è può essere che il mio cane abbia bevuto l’acqua contaminata senza entrare nella sua proprietà, secondo te posso intervenire legalmente?perchè leggendo l’art. 440 potrei farlo, perfavore se puoi rispondimi ho bisogno di sapere che si può fare per farla pagare a questo idiota!!!Grazie

  3. ciao,mi chiamo Ilaria, cercando immagini di cani su google ho trovato un articolo agghiacciante sulla birra per cani,legalmente venduta in olanda (speriamo solo li) come sevizia “mascherata” per sfogare sul proprio cane la rabbia e la frustrazione del giorno… non mi vergogno a dire che ho pianto quando ho letto l’articolo, al pensiero che ci sono cani che subiscono violenze immotivate proprio da quelle persone che dovrebbero proteggerli… con la presente chiedo informazioni sulle punizioni che possono essere inflitte a persone del genere…

    Grazie. Ilaria.

  4. Tranquilli, in verità cercavo come avvelenare una persona, ma sembra più facile trovare come avvelenare gatti e cani… a cui non ho mai pensato di fare del male. Anzi, gli sono grato.

  5. mi hanno avvelenato quattro cani.
    vorrei sapere come poter fare per trovare il colpevole magari qualcuno sa come fare indagini per cose di questo genere..
    tranquilli io non denuncio il sangue va lavato col sangue(colpisco il bastardo che ha ucciso i miei migliori amici)

  6. Ciao io sono una voce un pò fuori dal coro…. comunque faccio due premesse che vi prego di leggere.
    1. Io sono capacissimo di uccidere!!!! come ogni essere umano e, chi dice il contrario, mente sapendo di mentire. (pensate ad uno stupratore che entra in casa e vuole far del male alla mia bambina di 3 anni…. “non avrebbe scampo”)
    2. La vita di qualunque umano vale mille volte di più di quella di qualunque animale … ripeto qualunque animale (se dovessi scegliere tra il peggior criminale ed un cane …. sceglierei il “peggior criminale”)
    Fatte queste premesse vi racconto l’aneddoto (e non voglio avvelenare nessun cane ma temevo che il mio gatto fosse stato avvelenato e volevo info)….
    Giravo tranquillo in moto passando su una strada che è sovente intasata di cani randagi (nel senso che non sono senza padrone ma vengono lasciati liberi su suolo pubblico). Spesso mi aggrediscono ma non avendo io alcun timore non ci faccio troppo caso tranne continuare ad avvisare i vigili e redarguire i padroni. Comunque dicevamo ero in moto, ed uno dei cani è saltato sulla mia gamba…. ovviamente per quanto sia un guidatore esperto la moto è sbandata ed ho sfiorato un passeggino con una bambina poco più che infante condotta dalla badante “rumena”. Quando dico sfiorato intendo che l’ho quasi uccisa (la moto pesa 250 kg) a 20 km/h basta fare 1/2Massa per v2 e vi rendete conto che non sarebbe sopravvissuta.
    Voglio Farvi una domanda “preferireste piangere sulla tomba del Cane o della Bambina?”
    Io non ho dubbi.
    Sceso dalla moto sono andato ad assicurarmi che la bambina stesse bene poi sono andato dal cane. Non l’ho ucciso ma se lo sarebbe meritato … e che scodinzolava ed io ho il cuore tenero ma se la bambina si fosse fatta anche solo un graffio avrei mangiato il cuore del cane con un cucchiaio.
    Ps: tra gli articoli sopra manca quello che punisce il padrone di un cane che uccide un uomo

    • Non dare la colpa ai cani.Se i padroni non li abbandonavano e se i vigili avessero provveduto a toglierli dalla strada tutto quel casino non sarebbe mai sucesso. Tutto parte dalla stronzaggine dell’uomo e del suo fregarsene di tutto ciò che li circonda. Ricordate che non siamo i soli esseri viventi a questo schifo di mondo.

  7. Posso essere d’accordo in parte … ma secondo te com’è che ci sono tutti quei cani randagi?! Com’è che ci sono cani aggressivi e cani no?! Dipende sempre da noi. Dipende sempre da chi li educa o di chi se li porta a casa per gioco e poi li molla in mezzo ad una strada!! Forse se quel cane che ti ha tagliato la strada non fosse stato abbandonato (o i suoi genitori non fossero stati abbandonato) tu non avresti rischiato di farti male e di far male. Se nessuno abbandonasse gli animali non ci sarebbero così tanti randagi lasciati a se stessi! Sono un pericolo è vero ma il vero pericolo sono le persone che li hanno mollati per strada togliendogli l’amore e la famiglia. Sono loro i veri criminali! Non a caso oggi (nuovo decreto 2009) per chi li abbandona, li maltratta o, a causa della sua negligenza provoca indirettamente incidenti (anche aggressioni) adesso viene punito penalmente … con il carcere!!!

  8. ORDINANZA (https://monparadis.wordpress.com/2009/03/09/ordinanza-2009-sui-cani-ministero-della-salute)
    Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell’incolumità pubblica
    dall’aggressione dei cani.

  9. Sono entrata nel sito quando ho letto la frase per vedere chi era il pazzo che scriveva questa cosa e dirgliene 4… per fortuna nno ce n’è bisogno

    avvelenare un cane è una cosa subdola e meschina

  10. Carissima, i miei vicini di casa hanno 5 cani che guaiscono ininterrottamente alle volte anche PER ORE la sera quando i padroni non ci sono (accade spesso) e ti garantisco che li senti sia con finestre chiuse in inverno e tv accesa che in estate con le finestre aperte (non posso permettermi un clima) alle 2 o 3 di notte -ripeto:per ore-.
    I vicini hanno una villa con tutte le finestre dall’ altra parte e non sentono nulla.
    Cosi’ come non sentono tutti i vicini quando vanno da loro incazzati, semplicemente se ne fregano!!
    I vigili li hanno avvisati e poi non è cambiato nulla.
    Questa storia va avanti da anni.
    Inoltre ci sono parecchi gatti randagi che entrano in giardino e dormono sui cofani delle auto e li graffiano.
    Secondo te che dovrei fare? Non dire anche tu idiozie come cambiare casa! Sai cosa significa e quanto costa cambiare casa? Migliaia di euro che non ho vanno solo in passaggi di prorieta e notai!!!
    Altra idiozia è dire che chi pensa di uccidere un animale possa uccidere una persona!!
    C’e una bella differenza! Inoltre, dovresti crescere e pensare ai problemi reali, quelli delle persone come te e poi a quelli degli animali. Ti sei mai data da fare per il prossimo? Beh, comincia

  11. A ! che solievo stavo cercando foto di cani quando leggo un titolo agghiacciante “come avvelenare un cane” ero già pronta a denunciarvi , per fortuna no è come pensavo!!!!!

    vorrei dire due cose alla “voce fuori dal coro”, prima dichiari di essere in grado di uccidere , soprattutto uno stupratore (quindi un criminale) che aggredisce tua figlia di tre anni, e poi dici che la vita del peggiore criminale vale di più di quella di qualsiasi aimale! i casi sono due , o per te la vita degli animali vale meno di niente oppure non hai le idee ban chiare!!!!
    Per quanto riguarda l’incidente in moto , posso capire lo spavento ma il cane non lo ha fatto consapevolmente, il suo intento non era quello di farti cadere ne quello di aggredirti dato che scodinzolava, quindi la colpa è comunque del padrone, inoltre se tu avessi dovuto investire il cane per salvare la bambina bhe d’accordissmo con te chi non lo avrebbe fatto !, ma volergli mangiare il cuore se avessi fatto anche un solo graffio alla bimba …. bhe…… scusa ma mi sembri il candidato migliore per avvelenare un cane, spero non sia così!!!!

    Vorrei anche puntualizzare che nessuno ha certo il diritto di giudicare il valore di una vita , ma vi ricordo che ogni giorno ci sono cani che salvano la vita ad esseri umani e criminali (umani) che stroncano la vita ad esseri umani.

  12. Ti scrivo, perché dei bastardi hanno ucciso con una forte dose di veleno il cane di mia sorella e uno dei suoi figli. Premetto e non lo dico perchè erano i nostri cani, che erano “esseri viventi dolcissimi”. Jari la mamma di Zazza, è stata la migliore terapia dopo la morte di mio cognato che in giovanissima età ha lasciato vedova mia sorella. Immaginate il dolore che ora stiamo provando in famiglia.
    Per questo motivo volevo conoscere tutti gli articoli di legge, per dare a queste persone quello che si meritano, LA GALERA!

  13. Non c’è giustificazione per chi uccide un animale, per di più in modo tanto crudele; figurarsi poi se il motivo fosse “perchè disturbano”.
    E allora dovresti avvelenare il figlio adolescente del vicino perchè ascolta l’heavy metal a tutto volume??

    Voglio però dare due elementi di ottimismo:
    1) oggi le cose sono migliorate rispetto a quand’ero bambino io;
    2) ora nel nostro codice penale c’è l’art. 544 bis, per cui “chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi”.

  14. salve a tutti,mi chiamo giovanni.
    l’altroieri purtroppo ci ha lasciato fletcher, un pastore tedesco di 8 anni, che abbiamo trovato morto in garage…dopo aver fatto condurre un’autopsia in uno studio veterinario abbiamo scoperto che la causa della morte fosse veleno per topi…i veterinari dicono che possa essere stato un ingerimento accidentale del suddetto veleno poichè durante questo periodo è solito trovarlo ai piedi di qualche albero da frutta o nei pressi di qualche piantagione per tener lontani i roditori…ma….io ho il presentimento che ad uccidere il mio fletcher sia stata una mano maligna..
    sono dunque finito in questo sito per scoprire se il veleno per topi fosse menzionato tra le principali sostanze da utilizzare nel caso una persona si svegliasse al mattino e decidesse di uccidere un cane prendendo le “istruzioni” da internet… vorrei tanto scoprire la verità in qualche modo..e non mi do pace da due giorni…non mi nascondo dietro un finto buonismo…se il mio presentimento dovesse corrispondere alla realtà dei fatti..allora auguro all’autore del gesto di morire con quello stesso veleno dopo una lunga e dolorosa agonia…ammiro chi riesce a perdonare l’autore dell’omicidio di un proprio caro…io però sono dell’idea che essendo uomini siamo esposti all’intero panorama delle emozioni..una di queste è l’odio che in questo momento io provo verso chi ha scelto di cancellare con un gesto ignobile un pezzo di storia della mia famiglia…della mia casa…la serenità dei pomeriggi d’inverno e l’allegria delle sere d’estate….
    confido nella giustizia divina….ciao a tutti…e scusate per lo sfogo…

  15. L’arte del “polpettaro”, cercate questo su google.. A voi padroni di cani e bestie come voi, prima di parlare imparate ad essere persone civili e rispettare chi non è amante delle bestie come voi !!

    • io non sono amante delle persone come te…ma dovrei ucciderti per questo?….noo…mai…..sei solo un inutile patentato…..significherebbe darti troppa importanza….
      ciao ciao amico mio!

    • Amico caro sconosciuto, certo che fare certe affermazioni e non firmarsi è già sintomo di non rispetto, non civiltà e scarso coraggio nelle proprie azioni ma sorvoloando ciò vorrei dire che persone che compiono atti di violenza verso gli animali (che sono oggetto di questo post) non meritano assolutamente il mio rispetto seppur io sia e rimanga una persona civile!!!!!!!!!!

      Coloro che non amano gli animali ma che li rispettano senza fargli alcun male hanno il mio rispetto e non ho nessun problema a rapportarmi con loro …!!!!!!!!!!

      Capirai da solo che le cose sono nettamente diverse perchè nel primo caso sono loro che con la loro violenza sono delle bestie e che non si meritano nulla!!!!! Sono queste “persone” che non rispettano la vita -e intendo QUALSIASI forma di vita!!- e sono queste “persone” che non rispettano coloro che amano gli animali non il contrario!!!!!!!!!!!!

      Pretendo in merito le tue scuse “dovutissime se sei abbastanza umile e civile e rispettoso” come dici di essere … visto che noi “bestie” come ci definisci siamo davvero molto più puliti e onesti di quanto pensi tu!

      Io non so di che categoria faccia parte tu (di chi commette violenta gratuita sugli animali o di chi semplicemente non ama gli animali ma li lascia vivere e non li sfiora ma li rispetta) … forse dovresti farti un esamino di coscienza?

      La distinzione era dovuta non per te ma per chi come te non coglie la differenza tra violenza e il rispettare anche se non piace!

      Ahn un’altra cosa … gli animali hanno una sensibilità particolare nel riconoscere chi è buono e chi invece è cattivo dentro, in questo sono come i bambini …

    • visto quanto costa ammazzare un cane, quasi conviene prendersela coi padroni…
      insomma, come possiamo reagire a bestie che manifestano l’incapacità delle persone di prendersi cura di loro? sono animali, capiscono la violenza o il rispetto, mica l’educazione. quella che chiamiamo educazione in fondo non è altro che un’imposizione fatta con metodi violenti in nome del rispetto.
      non condannerei nessuno che, stremato dall’abbaiare notturno o diurno di una bestia rompiscatole la facesse fuori, ma capisco pure quei poveracci che gli vogliono bene. a voler bene non si sbaglia mai, è solo che non è facile fare le cose per il verso giusto, ma per questo ci sono le leggi. se il cane rompe chiama i vigili 100 volte, alla fine verranno e lo faranno dormire in nome della legge. ah, no… alla fine lo porteranno in una fattoria con altri cagnolini ;-)
      oppure [segue metodo di avvelenamento censurato dall'autore che vuole veder pubblicato il post in questo blog di benpensanti] e ti farai un amico, ma lo perderai poco dopo, non affezionartici

    • Chi non ama e non rispetta le bestie tanto meno lo farà con le persone…l’unica differenza è che le persone possono meritarselo..le bestie mai…e la prima bestia indegna anche di questo appellativo è chi non lo capisce…

  16. Ciao Giovanni mi spiace moltissimo per il tuo fletcher. In questi casi non si mai che dire … se io dovessi perdere una delle mie cucciole so che una grandissima parte di me morirebbe con loro per quanto io ci sono legata e per quanto loro mi accompagnino ogni giorno in ogni momento della giornata. Posso solo dirti che ti capisco benissimo e che sono dalla tua parte perchè fosse capitato a me penserei le stesse cose. E’ bella l’immagine che siano un pezzo della storia della ns famiglia … continuerà ad esserlo per sempre dentro di te.

    Su chi abbia compiuto questo ignobile gesto sai già come la penso … tutti i nodi tornano al pettine e prima o poi la vita presenterà il conto …!!!
    Un caloroso abbraccio
    Justine

    • tutti i nodi tornano al pettine….lo credo anch’io…e spero finisca così anche in questa vicenda…per il resto…che dire…..sono commosso dal tuo post…ho sentito comprensione e vicinanza..e ti ringrazio tanto….
      un abbraccio a te e… una carezza alle tue cucciole da parte mia ! :-))

      giovanni

  17. azz…er annoiato e ho scritto come uccidere…

    e sotto la barra è uscito “come uccidere un cane”…
    non ho resistito xD…

    vabbè io adoro i cani quindi…ho una labradaor e una volpina ^^

  18. Io amo tutti gli animali apparte gli inzetti e dico ke si devono proteggere loro ci danno compagnia,amore,curiosità e soprattuto felicità io l’altro ieri ho saputo ke il mio cagnolino è morto e io lo penso sempre quando lo penso piango sempre…..
    è obbligatorio proteggerli

    By Sarah

  19. ciao! ma come si puo uccidere un essere cosi adorabile..ma queste persone non si fanno schifo?!?!come fanno a guardarsi nello specchio?!?!.. questo conferma sempre di piu che dobbiamo avere piu paura dell’uomo che di un animale….

  20. allora…………….il mio cane ha ucciso tantissima altri animali e ha cercato di uccide re mia zia una volta e un cane bruttissimo e alto………ha ucciso il mio piccolo gattini sopratturro il mio preferito ke veniva da me e ri metteva sotto le mie mani era il più coccoloso………… e per colpa sua nn lo potrò vedere più……..quel cane è un mostro!!!!!!!!!!!!

  21. Quando ti avvelenano il cane è una cosa bruttissima. Io l’ho sperimentato. Per fortuna il mio cane è riuscito a cavarsela e ora dopo un pò di mesi di medicine è tornato vivace e molto giocherellone. Peggio è andata al cane del vicino che è stato avvelenato qualche giorno prima del mio e che è morto. L’essere infame (perchè io non riesco a definire persona chi fa questo) ha provato ha buttare ben 4 bustine di topicida, e non è detto che non ci possa provare ancora. Come si fa a voler uccidere un cucciolo che ogni che ti vede ti fa un mare di feste e quando stai male sta li con te anche tutta la notte per vedere che non ti succede nulla? Ditemi voi io non capisco.

  22. io adoro tnt i cani e io celo e un meticio molto a dorabile e li piace tnt giocare e adesrato tnt ma o un messagio da dire a voi “ki abandona un amico abandona un tesoro.” io nn farei mai!!!

  23. sono bastardi di **** chi vuole avvelenare un cane e un animale e su http://www.youtube.it ho visto un video di un cane che lo anno bruciato con l’acido bastardi s****** di m**** bastardi chi a fatto questo viva i cani e viva gli animalei

  24. [...] davvero scioccata nel vedere quante persone mi trovano cliccando nei motori di ricerca “come uccidere un cane“. In quell’articolo parlo soprattutto di cani ma includo in realtà tutti gli animali. [...]

  25. ho tirato un sospiro di sollievo… credevo davvero di essermi imbattuta in qualcuno che dia istruzioni su come avvelenare un cane.
    Grazie al cielo non è così… Difendiamoli sempre i nostri amici, loro lo farebbero con noi!
    saluti

  26. il mio cane si è avvelenato ci sono possibilità di guarigione e poi siccome so chi ha messo in giro il veleno come devo fare per denunciarlo

  27. ho quattro siberian husky.. tutti bellissimi e affettuosissimi..

    mi sono già ritrovato una volta a combattere contro il tempo per un cagnolino che lo aveva ingerito.. l’ho salvato.

    Non avrei scritto neanche il commento, giuro.. ma come si fa a non rispondere a: “Il mio vicino è il mio nemico” che ha scritto: <>

    secondo me ti rompevano i giocattoli da piccolo.. vero?..

    se i cani sono bestie tu cosa sei?..

    pensi di essere civile e degno di rispetto?..

    secondo me sei solo un essere insoddisfatto.. (essere in quanto capace di gesti concessi e assai banali, non uomo, quale tu pensi forse di essere ma che è tutt’altra cosa).

  28. A parte il fatto che ritengo che i cani siano infinite volte migliori di MOLTE “persone” che ci sono in giro, sono convinta che una persona in grado di far del male ad un cane o ad un gatto per puro divertimento o perché dà fastidio sia anche perfettamente in grado di far del male anche ad altre persone, perché è segno di immensa cattiveria, insensibilità e ignoranza. E nessuno mi venga adire che danno fastidio, che abbaiano troppo e i vicini non ne possono più, perché allora io avrei già dovuto ammazzare quel ragazzo rompipalle che tiene la musica a palla nel pomeriggio e quelli che hanno la tv alta FINO ALLE DUE DI NOTTE e quei rompiscatole degli operai che OGNI MATTINA dalle otto, da quest’estate, rompono l’anima con trapani e martelli! Mi hanno rotto, ma di certo non vado ad ammazzarli! I cani sono degli animali e non degli esseri umani? Beh, io considero la mia come parte della mia famiglia, le voglio bene come ne voglio ad un’amica e, se me l’ammazzassero, soffrirei per lei come se morisse un’amica! E lo stesso vale per le mie gatte! Ci sono troppi cani randagi? Allora la gente dovrebbe smetterla di fare i capricci e prenderli per il gusto di fare, ben sapendo di non poterli tenere o di non potersi fare la bella vacanza perché non li vogliono in albergo, per poi abbandonarli come se fossero dei vecchi giocattoli che non si usano più; se un cane randagio mi fa andare fuori strada e per questo ammazzo una bambina, vado dritta da quello che l’ha abbandonato perché è LUI il responsabile.
    Vorrei non dover più sentire né leggere certe cazzate, perché se fosse per certa gente dovremmo far fuori mezzo mondo… anzi, che dico! Dovremmo sterminare la popolazione mondiale perché rompe i c*****! C’è poco da fare: a meno che non ce ne andiamo a vivere in una baita in montagna come il nonno di Heidi, stiamo certi che avremo sempre il cane del vicino, il vicino, gli operai, la discoteca, il traffico, la stazione del treno, l’aeroporto, la scuola, il ristorante chiassoso, il bordello sotto casa e avremo sempre e comunque da lamentarci!
    E, per la cronaca, io ho due gatti e un cane, tutte e tre femmine; una delle gatte e il cane li abbiamo presi dalla strada, in particolare l’ultima, che stava malissimo e aveva una zampa fuori uso che tutt’ora non può più usare: sicuramente è stata maltrattata, picchiata e abbandonata, perché ancora adesso si spaventa un po’ se facciamo dei movimenti bruschi, ma oggi, dopo quasi un anno, è allegra e giocherellona e sono FELICE e FIERA di averla presa, anche se mi tocca pulire tre volte al giorno in casa i suoi bisogni perché ha troppa paura per uscire, anche se ho dovuto abituarmi a dormire con la porta socchiusa e lei sul letto (è di razza grande) perché vuole tanta compagnia ed è triste se dorme da sola!

  29. Ho, anzi avevo, 3 cani.
    Sabato 13 è morta Bea, la mia bimba di 6 mesi e 6 giorni.
    Mentre lei si contorceva per 45 minuti tra spasmi mostruosi, con gli occhi sbarrati, tantissima schiuma bianca dalla bocca, lingua grigia e zampe rigide, Romolo ha cominciato a vomitare, a contorcersi, a fare tantissima bava e a fare salti di un metro da fermo per il dolore.
    A quel punto abbiamo capito che era veleno.
    Per lei ormai era troppo tardi, ma abbiamo fatto in tempo a salvare Romolo, meticcio di 5 anni.
    Sto malissimo: mi da fastidio stare in casa, o in ufficio, o in qualunque posto che ho condiviso con lei nei quasi 5 mesi passati insieme, piango in silenzio, mi nascondo per non farmi vedere da mio marito che cerca di consolarmi, mi sveglio rivedendomi mentre le soffio l’aria dalla bocca e lei non si riprende, mi aggrappo alla speranza che lei non abbia sofferto, e temo il momento in cui arriverà il responso dell’autopsia dall’Istituto Zooprofilattico perchè questa speranza potrebbe svanire.
    Allo stesso tempo devo stare bene per Romolo e Jack, il primo ancora convalescente, ma che ha passato con successo la visita di controllo oggi.
    Ovviamente è partita la denuncia. Spero lo prendano, ma gli auguro che non mi dicano chi è stato, sennò guai a lui: come minimo gli farei soffrire le stesse pene della mia Bea.

    • Mi spiace davvero per Bea … io vivo nella paura di poter passare lo stesso. Posso solo immaginare cosa si provi … ma solo al pensiero di perdere una delle mie cucciole mi si spezza il cuore. Mi auguro che almeno Romolo e Jack ora stiano bene! Un abbraccio

  30. Ma cris… ma porca miseria invece di inquinare internet approfittando delle chiavi di ricerca che trovi sul tuo wordpress, potresti pensare che alcune persone potrebbero avere necessità si indagare più o meno urgentemente su possibili casi di avvelenamento di cani? Nel mio caso ad esempio sospetto che un vicino stia tentando di avvelenare dei cani: trovo in giro in posizioni inusuali dei resti di cibo e devo capire se sono potenzialmente pericolosi, devo capire cosa diavolo sta succedendo e per questo ho cercato informazioni su come si avvelenano i cani. E invec eeccomi qui, ti ringrazio per il pistolotto di informazioni inutili, per favore non speculate su questi argomenti per avere più visibilità e dare lezioni non richieste e fuori tema a persone in difficoltà.

    • Io posso capire la tua ansia e la situazione … ma questo articolo è stato redato proprio come indignazione nei confronti di coloro che avvelenano, uccidono o maltrattano gli animali e ti assicuro che sono davvero moltissimi e che sn costretta a moderare i commenti perchè molti dispensano “utili” consigli su come uccidere o dare fuoco agli animali! In questo blog comunque ci sono i riferimenti per capire quali sono i tipi di veleno utilizzati, in quali modi e come scoprire a cosa siamo di fronte ( proprio quello che stai cercando tu). Inoltre io non ho approfittato di nessuna chiave di ricerca perchè, visto che hai letto bene l’articolo, lo stesso deriva da articoli che avevo scritto in precedenza e solo successivamente ho scoperto che la parola utilizzata era quella che hai usato anche tu per trovare il blog. In ultimo non mi interessa creare un blog che abbia milioni di visitatori ma il blog è una cosa mia che condivido con chi condivide le stesse passioni! Se tu non condividi lo stesso basta che non lo consideri! Spero che tu riesca a risolvere il problema degli avvelenamenti perchè cmq questo è e deve essere l’obiettivo principale: salvare la vita dei nostri amici animali!

      In ogni caso alla fine di questo articolo trovi un VADEMECUM sui bocconi avvelenati (cosa sono, come si presentano, cosa fare, a chi rivolgersi, a chi denunciare) e il link di un sito specializzato all’interno del quale trovi altri link di altri siti specializzati e altre info utili per essere tempestivi e rapidi!

  31. bisogna rispettare tutto e tutti.leggo qua tanti discorsi inutili..la natura ci ha offerto la vita.e noi la distruggiamo..

  32. Guardate il video che ho messo sul mio blog!
    Fa troppo ridere!
    http://partyeverywhere.blogspot.com/2010/03/il-gatto-bastone.html

  33. il mio cane è stato avvelenato con un bocconcino buttato dentro il giardino di casa. Che rabbia!

  34. CHE CATTIVI ,COME AVVELENARE UN CANE !
    sono persone come noi!!!!!

  35. senti,i cani non si uccidono! Perché se lo vuoi uccidere non te lo comprare e fai meglio , lo sai che se lo sanno le associazioni che salvano i cani non rimarai in giro ad uccidere i cani . Quelli che uccidono o torturano i cani non sono persone rispetabili ! ma sapete cosa sono? sono scemii

  36. Rimangono tante le parole……..ma ben pochi i fatti………la verità è che nessuno si interessa a fondo affinchè i veri “animali a due zampe” paghino allo stesso prezzo ciò che i nostri “amici” devono sopportare senza colpa alcuna……….Rimane nel mio cuore Ramses …..cucciolo di cane corso………. morto dopo una lunga e dolorosa agonia ……….avvelenato dal bastardo di turno.

  37. io vi scrivo premettendo k adoro gli animali, qualsiasi, e non accetto coloro k gli abbandonano maltrattano o li trascurano perchè gli animali qualunque essi siano non si meritano la cattiveria della gente k si trasformano loro in animali veri e propri.
    il mio punto è questo,io abito a un chilometro fuori città, e davanti casa mia ci sono 5 cani di taglia grande aggressivi, e 4 o 5 di piccola taglia, io ho un bambino di circa due anni e non capisce i pericolo, quando apro il cancello loro si tuffano a getto dentro sono pericolosi e non posso stare mai tranquilla quando stiamo fuori, non possiamo fare neanke una passeggiata, io lavoro in un pub e gli porto tutto ciò k avanza però da un pò di tempo non gli porto più nulla e vanno a mangiare da altra gente però loro non si spostano mai da qui, mi hanno ucciso 2 gatti k avevo in casa d’avanti hai miei occhi e l’unica cosa k mi hanno saputo dire k non si può fare nulla, il canile mi ha riso contro e k loro non se ne fragano e sono problemi miei, hanno detto veditela da sola!!!! sono più pazzi loro, xò davvero ho bisogno di un’aiuto, help me

  38. Certo ai cani è sbagliato fare del male,ma a certi padroni che si considerano AMICI degli animali,persone perfette secondo loro,AMANO GLI ANIMALI,sono molto peggio degli animali,non hanno nessuna considerazione di chi sta attorno e la maleducazione non è minore di chi ferisce gli animali.Non c’è animale che valga la vita di un essere umano.Neanche nella cronaca di un bambino sbranato da un cane si legge tanto astio contro chi maltratta un cane,C’è da meditare.

  39. Ho ucciso un cane….
    Be si l’ho fatto ma prima di darmi dell insensibile,bastardo,ipocrita e omicida leggi la mia storia.
    Io vivo un piccolo paesino in campagna da noi i cani sono molto comuni di cui il 90% sono quasi sempre randagi, negli ultimi sei mesi un cane aveva messo “base” vicino a un incrocio che collegava due strade extraurbane, fin dall’inizio si è dimostrato un cane molto “vivace” abbaiava alle macchine e inseguiva i motorini certo era fastidioso ma noi avevo capito come comportarci infatti bastava semplicemente accostare che il cane scappa a gambe levate possiamo dire quindi che era solo interessato ai mezzi in movimento. Nell’ultimo periodo a questa parte però era diventato sempre più irrequieto saliva sulle macchine rincorreva anche i passanti e più volte ha rischiato di far cadere persone sui motorini, avevamo deciso che la situazione era incontrollabile il cane non poteva più stare li sarebbe diventato un pericolo per la comunità, e così abbiamo deciso di prendere iniziativa sin dall’inizio abbiamo chiesto alla gente del luogo di non nutrire più il cane perchè speravamo che non avendo più da mangiare si sarebbe spostato altrove alla ricerca di cibo, ma non conoscendo il diretto interessato alla nutrizione del cane non abbiamo solo sparso la voce nella speranza che lui o lei capisse che il cane doveva andarsene. Il tempo passava ma il cane rimaneva qualcuno lo nutriva ancora e non sapendo chi era non potevamo far niente, chiamammo il comune e dopo aver spiegato la situazione ci dissero che se ne sarebbe occupato il canile,i giorni passavano le settimane pure, l’amministrazione dopo aver giocato a scarica barile per un periodo molto lungo, decise di non fare più nulla e lasciare le cose come stavano.
    Un bellissimo pomeriggio di luglio una mia amica tornando col motorino scontrò il cane, si fermò nell’attesa che si allontanasse ma il cane tutt altro le saltò addosso e dopo averci “giocherellato” con un morso al collo le strappò il tessuto muscolare interno causando un emorragia che procurò un ematoma celebrale con perdita di memoria (ancora non mi spiego come sia viva anche se con danni permanenti), la sera stessa io e i miei amici capimmo che la situazione non poteva più andare avanti presi dall’ira incosciente impugnammo un fucile da caccia a pallettoni numero 7,decisi a fare ciò che doveva farsi da tempo, tutto fini quella notte.

    Premessa: Io non ho mai avuto problemi con i cani tutt altro mi stanno simpatici e non mi permetterei mai a far del male per scherzo, però la situazione era degenerata, l’amministrazione non ci dava conto tutti se ne fregavano e il giorno dell incidente non ci vedemmo più dalla rabbia ! io sono contro la violenza sugli animali ma secondo i miei principi morali la vita di un cane vale di meno di quella di un uomo. Ora potrete offendermi fino a intasare i server e tutto il motore di ricerca ma voi non avete capito che siete più assassini voi nel abbandonare un cane che di me che l’uccido per difesa se non potete sfamarlo o per altri motivi non potete mantenerlo pensateci due volte, Gli assassini siete voi non IO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: